spot_img
giovedì 18 Luglio 2024
spot_img

Una domenica sportiva amara: i risultati di calcio, basket e pallavolo

Da leggere

cbpÈ da dimenticare una domenica memorabile soltanto per gli avversari di Ellera e Corciano. Sotto gli occhi di un centinaio di spettatori il Corciano ospita il San Lorenzo e sembra intenzionato sin dalle prime battute a fare gli onori di casa: Crispoltoni già al quarto minuto trova la via del gol apertagli dalla sonnolenta retroguardia corcianese. Lo stesso Crispoltoni, particolarmente ispirato, sigla doppietta personale e raddoppio per il San Lorenzo al 17′ della ripresa, scavalcando con un chirurgico pallonetto l’incolpevole Cordellini. Il Corciano d’orgoglio si riversa in massa nella sua metà campo offensiva cercando, per quanto disordinato, di seminare qualcosa di buono. Raccoglie di testa, al 20′, Corradini ed è 2 a 1. La speranza, seppur agonizzante, è l’ultima a morire. La partita corre sul filo fino al 38′ quando l’equilibrista Dini spedisce il pallone in fondo al sacco e il San Lorenzo a + 3 in classifica. Giornata di gloria anche per la corazzata Pietralunghese che coglie l’ottavo risultato utile consecutivo a scapito dell’Ellera. Arbitra l’incontro il Sig. Pergolari, contestato a fine gara per una conduzione quantomeno rivedibile. Nonostante il tecnico Tassi sia costretto dalle molteplici assenze a schierare una formazione rimaneggiata, la Pietralunghese, oltreché padrona di casa, appare padrona del campo. L’Ellera intimidito non riesce a disinnescare l’avvolgente manovra degli avversari e impedisce loro di dilagare grazie ad una prestazione superlativa di Riccardo, portiere felino. Quest’ultimo però nulla può su Duranti al 33′ e su Gambini sette minuti dopo che già nella prima frazione fissano il risultato sul 2 a 0. Brachini potrebbe accorciare le distanze su rigore ma dal dischetto fallisce condannando la sua squadra all’ennesimo ko. Un’Ellera nervosa (due espulsi) e confusa si abbatte sul muro di Pietralunga appartandosi sempre di più all’ultimo posto in classifica.

 

Va meglio dagli undici metri al Mantignana che liquida il Vitellino con Tosti, al 20′ (pt), freddo davanti all’estremo difensore.

Domenica nera anche per il basket: l’Ellera non convince e naufraga nel porto della Uisp Perugia subendo un 65-52 finale piuttosto pesante. Aspettando l’Orvieto, avversario nel prossimo turno, c’è tempo per mettere a punto alcuni aspetti tattici.

Nonostante il successo dell’Ellera per 3 a 2 sul Nocera la pallavolo femminile riserva ben poche consolazioni. Il San Mariano capitola a San Giustino e le squadre corcianesi continuano a dibattersi a pochi punti dai play out.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img