spot_img
mercoledì 24 Luglio 2024
spot_img

Corciano: vitelli in fuga, catturati dopo ore di ricerche

Da leggere

vitelliGrazie anche all’intervento di un veterinario dell’Università di Perugia, che ha sedato i due animali, sono stati catturati e riconsegnati al legittimo proprietario, nella notte tra sabato e domenica, dopo ore di ricerche, i due grandi vitelli fuggiti da un’azienda agricola di Corciano nel pomeriggio di sabato. “Un’operazione svoltasi nella massima sicurezza per l’incolumità delle persone e degli animali”, sottolinea il comandante della polizia provinciale di Perugia Lando Contini.
I due animali infatti hanno percorso chilometri avvicinandosi pericolosamente alla Perugia-Bettolle: un’invasione, quella della quattro corsie, scongiurata da un grande dispiegamento di uomini e mezzi delle forze dell’ordine: sul posto vigili del fuoco, carabinieri, polizia provinciale, polizia stradale e personale Anas “per garantire – spiega ancora Contini – sicurezza agli automobilisti e alla circolazione. “Un impegno non indifferente – aggiunge l’assessore alla sicurezza della Provincia di Perugia Domenico De Marinis  – che ha visto la perfetta sinergia di tutte le forze dell’ordine intervenute”.
I vitelli, molto spaventati – hanno riferito i vigili del fuoco – sono fuggiti passando per strade secondarie; le ricerche sono scattate immediatamente e sono continuate senza sosta per tutto il pomeriggio e la serata di sabato, senza, sulle prime, dare risultati concreti anche a causa della fittissima nebbia, che ha permesso ad uno dei due vitelli, che era stato quasi bloccato, di fuggire di nuovo.
Alla fine per i due animali il lieto fine con il ritorno nella loro stalla.

Corcianonline è accessibile liberamente e senza costi.
Ciò è possibile anche grazie al supporto di coloro che ci sostengono, convinti che un'informazione accurata sia fondamentale per la nostra comunità.
Se hai la possibilità, unisciti al nostro sforzo con una semplice donazione.





Può interessarti anche

Cerca nel sito

 

Ultime notizie

spot_img