Torna L’aCRImercato a Pieve del Vescovo con stand, laboratori e allestimento medievale

Notizia pubblicata il 17 giugno 2017 - 17:00

L’aCRImercato si svolgerà presso il castello di Pieve del Vescovo a Corciano dal 24 al 25 giugno. La II edizione della mostra mercato enogastronomica e di prodotti artigianali locali, che prevede anche un allestimento medievale, nasce dall’idea di far crescere la conoscenza degli alimenti primari della nostra alimentazione, ovvero far conoscere una varietà di prodotti che siano al contempo di alta qualità, di gusto e salutari. Far maturare una scelta consapevole nell’acquisto dei prodotti che usiamo quotidianamente è il principale obiettivo.

Ai prodotti alimentari si affiancheranno prodotti artigianali realizzati da mani sapienti che riuporteranno alla mente le nostre origini e le tradizioni rurali. Se l’anno scorso, con i fondi raccolti durante l’aCRImercato si è riusciti ad avviare il progetto Corciano un “Comune Cardioprotetto” – che ha visto il posizionamento della prima colonna con defibrillatore nel territorio del comune di Corciano – quest’anno c’è un nuovo obiettivo sicuramente non meno ambizioso e fortemente rispondente al contesto che stiamo vivendo in questo momento.

L’evento, realizzato quest’anno dalla C.R.I. di Corciano, ha la finalità di raccogliere fondi per implementare le risorse tecnologiche e strumentali atte a salvaguardare la vita dei cittadini in situazioni di calamità naturali.
Ed è per questo che quest’annoi proventi saranno destinati  all’acquisto di materiale da impiegare in modo tempestivo alla  salvaguardia di vite umane.

Ecco il programma completo della manifestazione

Tags: , , , , , ,

Commenta la notizia