I L’Unatici Ellera Corciano tagliano il traguardo della Grifonissima, la carica dei 25

Notizia pubblicata il 16 maggio 2017 - 11:39

Corciano è stata protagonista alla gran festa della Grifonissima, che domenica ha animato le strade della città di Perugia con i tanti podisti (926 quelli iscritti alla gara, oltre alle migliaia della non competitiva) che, partendo dal centro storico, hanno raggiunto lo Stadio Santa Giuliana dopo quasi 12 km del percorso. A colorare il gruppo ci hanno pensato anche gli atleti dei L’Unatici Ellera Corciano, che dall’inizio dell’anno, ovvero da quando è nata la squadra (unendo le forze di Podistica Corciano e L’Unanuova), partecipano a gran parte delle gare in calendario non solo in Umbria, ma anche in altre regioni e all’estero. Tra tutti i partecipanti della squadra, i più veloci sono stati Alessio Marini tra gli uomini ed Emanuela Nardoni tra le donne.

Hanno poi preso parte alla Grifonissima anche Diego Baldoni, Luca Berti Ragno, Giuseppe Caforio, Lucio Cagini, Filippo Cagnoni, Demetrio Catillo, Mario Coffa, Roberto Epifani, Roberto Flenghi, Laura Gargaglia, Raffaele Losavio, Paolo Mauro, Antonello Menconi, Natascia Micheli, Tiziana Nandesi, Alfonso Noto, Massimo Paradisi, Marco Parretti, Vanessa Poponesi, Jonathan Scarpanti, Viola Tinè, Matteo Todini e Anne Van Den Blink, a cui si sono aggiunti poi Raffaella Giannico, Anna Maria Falchetti e Nicola Gallotti. Per tutti una gara con il sorriso e con il piacere di correre lungo le strade di Perugia, prima della festa finale sul prato del Santa Giuliana. La folta partecipazione alla gara da parte dei L’Unatici conferma quindi la crescita di questa simpatica ed effervescente realtà sportiva, che ha nella socializzazione e nel divertimento i suoi aspetti fondamentali, andando ovviamente anche oltre Ellera e Corciano.

Tra gli obiettivi societari rimane fermo tuttavia quello di sviluppare e consolidare l’attività podistica nel territorio, dando la possibilità agli appassionati del territorio di poter gareggiare difendendo i colori del proprio territorio, che può rappresentare un motivo in più per avere lo stimolo giusto a cimentarsi nel podismo.

Tags: , , , , , , ,

Commenta la notizia