Camper rom a Taverne di Corciano, a bordo anche un pregiudicato con un ordine di carcerazione

Notizia pubblicata il 12 aprile 2017 - 18:21

Tre camper che sostavano da qualche ora in via Torgliatti a Taverne di Corciano hanno fatto scattare la segnalazione dei cittadini al 113.
All’arrivo della Volante i poliziotti hanno notato i tre mezzi, due con targa italiana ed uno con targa tedesca, e hanno svolto il controllo degli occupanti.
A bordo gli agenti trovavano tre uomini e tre donne tutti di etnia rom.

Accompagnati in Questura per accertamenti, i riscontri effettuati sulle impronte hanno permesso di identificare uno dei tre uomini, un 27enne di etnia rom con cittadinanza olandese, sul quale pendeva un ordine di carcerazione.
Il provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica di Arezzo il 3 febbraio 2017, conseguiva alla condanna dello straniero a mesi 4 di reclusione per il reato di false attestazioni a pubblico ufficiale.

Tratto in arresto, è stato trasferito nel carcere di Capanne dove sconterà il proprio debito con la giustizia.
Per gli altri soggetti identificati, gravati da pregiudizi per reati predatori, sono in corso le verifiche prodromiche all’emissione del foglio di via obbligatorio.

Tags: , , , , ,

Commenta la notizia